Guida Viaggi

Bayahibe: Santo Domingo

Santo Domingo: Bayahibe

Bayahibe è una delle perle di Santo Domingo. Piccolo villaggio di pescatori, si trova nella parte sud-orientale del Paese, a 30 km dall’aeroporto internazionale de La Romana. E’ il punto di partenza per le escursioni in alcuni dei principali paradisi domenicani come il Parque Nacional del Este, le Isole Catalina e Saona.

La bellezza di Bayahibe sta nell’armonia con la natura circostante: la popolazione del piccolo borgo affacciato sullo straordinario Mar dei Caraibi vive infatti di pesca e le poche strutture ricettive presenti hanno limitato l’invasione del turismo di massa. Gli abitanti inoltre sono davvero ospitali ed accoglienti tanto che si potrebbe verificare che vi invitino nelle loro casette di legno per un rum!

Le acque limpide e cristalline che bagnano la costa sono tra le più belle del Paese ed il riflesso del sole al tramonto è tra i paesaggi più incantevoli e romantici che potrete mai ammirare.

Altre meraviglie naturali di Bayahibe sono la rosa, pianta che cresce solo qui, ed i “manantiales”, laghetti di acqua dolce dove le persone vi si immergono per rinfrescarsi un po’. Un famoso “manantiale” si trova poco fuori Bayahibe, in fondo alla parete della grotta di Padrenuestro, quest’ultima ideale per gli amanti del trekking.

I turisti che soggiornano a Bayahibe si innamorano della cucina domenicana. A due passi dal mare infatti vi sono numerosi ristoranti che preparano i piatti tipici della tradizione locale come quelli a base di pesce o la “bandera”, un misto di carne con fagioli e riso. Il dopocena invece è fatto di drink sulla spiaggia: un vero incanto, così come lo è una vacanza a Bayahibe!

Ultimi articoli che hai visto

Guida Viaggi Caraibi

Tanzania: tra mare, safari e cultura

Uganda Railway – Kenya

Saona – Santo Domingo

Samana – Repubblica Domenicana

LEAVE A COMMENT