Guida Viaggi

Guida viaggi Creta

Guida Viaggi Creta

Tra le destinazioni di viaggi in Grecia la località che accoglie uno dei flussi turistici più consistenti è l’isola di Creta, la splendida lingua di terra posta a mo di spartiacque tra il Mar Egeo e il Mar Libico; l’isola è la più vasta dell’arcipelago greco e la sua posizione strategica ha fatto si che vi si avvicendassero molteplici dominazioni nel corso del tempo. Questo, come è facilmente immaginabile, ha fatto si che il bagaglio culturale, storico ed artistico di Creta si arricchisse in maniera corposa ed eterogenea.

Le città cretesi sono infatti una variopinta mescolanza di stili e alcune di esse sono quanto mai caratteristiche e pittoresche; particolarmente attraenti città come Chania e Rethymno nelle quali è più evidente la traccia lasciata dalla lunga dominazione veneziana. Suggestivi vicoli si snodano formando un intricato disegno all’interno dei centri storici; nei pressi di queste località sorgono le principali strutture alberghiere, l’offerta di hotel a Creta è quanto mai vasta e variegata, una moltitudine di soluzioni che possono soddisfare le esigenze, anche economiche, di tutti.

Chi sceglie come meta dei propri viaggi Creta, lo fa principalmente per trascorrere una indimenticabile vacanza al mare, i circa 155 chilometri di coste comprendono tratti di litorale di rara bellezza; tra le spiagge più belle in assoluto quella di Preveli, un esotico arenile caratterizzato dalla foce del fiume Megàlos Potamòs e da una serie infinita di palme e vegetazione che creano in questo luogo un’atmosfera tropicale. Altre spiagge molto belle si trovano nei pressi di Haghios Nikolaos, qui è possibile trovare diversi arenili attrezzati dove noleggiare lettino ed ombrellone o praticare gli sport acquatici.

Di rara bellezza è  l’isola di Chrysi, un lembo di sabbia deserto in pieno Mar Libico sul quale trascorrere una giornata di mare a contatto con una natura davvero selvaggia; la particolarità di questa minuscola isola è quella di avere la sabbia composta da frammenti di conchiglie, briciole di corallo e gusci di piccoli crostacei. L’isola di Chrysi si raggiunge con i traghetti che partono da Ierapetra, altra località turistica ben frequentata ed attrezzata a ricevere grandi flussi di vacanzieri grazie a numerosi alberghi, bed&breakfast e ostelli.

Notevole è anche il patrimonio artistico monumentale di Creta, basti pensare che sull’isola sorge il parco archeologico che custodisce nientemeno che il Palazzo di Minosse, un luogo che tutti abbiamo incrociato almeno una volta nella vita sui libri di storia. Aggirarsi per i resti delle varie parti della reggia o sostare all’ombra delle enormi colonne rosse, catapulta il visitatore, come in un repentino viaggio nel tempo, in una dimensione sensoriale sconosciuta.

Ovviamente corposa è la parte museale dedicata all’antica civiltà minoica, celebri reperti sono custoditi al grande museo archeologico di Heraklion. L’intera isola è comunque disseminata di resti e opere risalenti a varie epoche, da non perdere comunque una visita ad uno dei tanti monasteri che sorgono sui monti cretesi.

La cucina greca, nella variante cretese ovviamente, è particolarmente saporita e varia; vengono alternate pietanza di culto come la Moussaka a specialità  a base di pesce come il polpo arrostito. Via libera sulla tavola a gusti decisi e speziati, da provare tutti i piatti a base di carne e la ghiotta Pita, un succulento panino da passeggio.

Per raggiungere Creta rapidamente dall’Italia è ovviamente consigliato di scegliere l’aereo, i maggiori aeroporti italiani sono infatti costantemente collegati con la aerostazione di Heraklion. Chi preferisce la nave potrà partire dai consueti porti di Brindisi, Bari, Ancona e Venezia, dovrà fare scalo a Patrasso, raggiungere il Pireo e da li imbarcarsi alla volta di Heraklion o Chania

Ultimi articoli che hai visto

Guida Viaggi Caraibi

Tanzania: tra mare, safari e cultura

Uganda Railway – Kenya

Saona – Santo Domingo

Samana – Repubblica Domenicana

LEAVE A COMMENT