Guida Viaggi

Guida Viaggi Rodi

Guida Viaggi Rodi

L’Isola di Rodi è la più grande tra quelle che compongono l’arcipelago greco del Dodecanneso, celebre sin da epoche remote, per motivi politici e militari, è oggi una splendida località di vacanze particolarmente votata al turismo balneare. Nota anche con il nome di Isola delle Rose, Rodi si rivolge ad una utenza quanto mai eterogenea, offre infatti numerosi spunti di approfondimento culturale così come sono numerose le opportunità per chi vuole semplicemente rilassarsi in spiaggia o godere della mondanità e dei divertimenti della vita notturna. Rodi è quindi una meta di viaggi indicata per famiglie, coppie e spensierate comitive di amici.

Vacanze a Rodi significa trascorrere un periodo di estremo relax in una delle isole greche più suggestive, permeata di storia e con spiagge di rara bellezza. Come dicevamo la vocazione turistica primaria è quella balneare, le spiagge che meritano di essere visitate sono davvero tante e quindi vale la pena di noleggiare una moto o uno scooter, le due ruote sono infatti il mezzo migliore per districarsi con agilità sull’isola, e partire per un indimenticabile Beach Tour.

Tra gli arenili più belli suggeriamo Tassos Beach a Kalithea, sabbia dorata e acqua cristallina, con un facile accesso dalla strada; tutta la zona di Kalithea è un susseguirsi di insenature, baie e calette nelle quali è possibile prendere la tintarella in tranquillità e lontani dalla folla. Un numero così elevato di accessi al mare permette di diluire il traffico di bagnanti, per questo gli arenili sono così tranquilli e godibili.

Sicuramente la storia cambia se si decide di visitare la Antony Queen Bay, la baia dove sorge la sontuosa villa del celebre attore di origini greche; questo luogo, decisamente panoramico e suggestivo, è una tappa obbligata per curiosi e turisti, quindi oltre alla difficoltà di accesso, per via di una scogliera piuttosto impegnativa, bisogna fare i conti con la folla.

Per concludere l’argomento Spiagge di Rodi, è bene sapere che molti arenili sono attrezzati con wc e docce, servizio di assistenza ai bagnanti e servizi di ristorazione. Non mancano inoltre luoghi dove è possibile noleggiare attrezzature per praticare i più diffusi sport acquatici.

Per le soluzioni di alloggio c’è solo l’imbarazzo della scelta; con una ricca offerta di Hotel Rodi può ricevere un corposo flusso turistico; le tipologie di strutture alberghiere sono quanto mai varie, dagli economici Bed & Breakfast fino ad Hotel 5 stelle. Un’offerta che quindi può soddisfare davvero tutte le tasche. La maggior parte delle strutture di accommodation si trovano nei pressi del capoluogo Rodi, ma anche nelle zone meno commerciali non è affatto difficile trovare una camera confacente alle proprie esigenze.

Non può mancare assolutamente una visita alla Città Vecchia di Rodi, del resto è consigliata dalle migliori guide viaggi; la città medievale è di rara bellezza, circondata da mura fortificate offre l’accesso dalle sue numerose porte monumentali. Da vedere i tanti tesori custoditi dalla cinta muraria, come la Torre dell’Orologio nella splendida via Socrates, le tante moschee o il caratteristico Bastione del Carretto. Chi ama girare per musei dovrà recarsi all’Ospedale dei Cavalieri, dove un intera ala del palazzo quattrocentesco è stata destinata al Museo Archeologico.

Per raggiungere Rodi dall’Italia il mezzo più rapido e comodo è ovviamente l’aereo; nel periodo estivo vengono organizzati numerosi voli charter diretti dai principali aeroporti italiani. Raggiungere Rodi in nave è possibile, ma bisogna tenere conto di dovere fare scalo a Patrasso, raggiungere il Pireo e da li imbarcarsi su uno dei tanti traghetti che raggiungono l’isola. I porti di partenza dall’Italia sono Brindisi, Bari, Ancona e Venezia. 

Ultimi articoli che hai visto

Guida Viaggi Caraibi

Tanzania: tra mare, safari e cultura

Uganda Railway – Kenya

Saona – Santo Domingo

Samana – Repubblica Domenicana

LEAVE A COMMENT