Guida Viaggi

Guida Viaggi Scandinavia

Guida Viaggi Scandinavia

Una vacanza diversa, unica ed affascinante è quella che vi porterà attraverso i fiordi norvegesi, nelle incantevoli capitali del Nord Europa, che vi lascerà senza fiato ammirando il sole splendente a mezzanotte e villaggi senza tempo. Tutto questo è possibile effettuando un tour della Scandinavia ed il modo migliore per farlo è naturalmente in nave.

La partenza potrebbe essere Copenaghen. La capitale danese, il cui nome significa “porto dei mercanti” cattura turisti e visitatori: li prende per la gola con la sua ottima cucina a base di pesce e con l’appetitosa pasticceria, li affascina con i suoi monumenti e le attrazioni culturali – come il Parlamento danese, la Biblioteca Reale, la Castle Church, il Museo Thorvaldsens, il Teatro Reale – li incanta con i ponti sui canali ed i parchi cittadini – come il Frederiksberg Have che ospita lo zoo di Copenaghen – ed infine li strega con la sua vita notturna caratterizzata da birra, pub, locali di musica jazz, festival di musica rock e lunge bar.

Raggiungere la Svezia è molto semplice: dal 2001 lo si può fare anche in auto grazie all’apertura del ponte di Oresund ma il modo più accattivante e romantico e certamente quello di salpare dal porto cittadino. Dopo aver superato lo stretto di Helsinborg si giunge a Goteborg. La seconda città più grande della Svezia ha un magnifico porto, un’incantevole zona pedonale posta nel suo centro, diversi musei interessanti tra cui Konstmuseet, nel quale si possono ammirare opere di Van Gogh e Rembrandt, ed il parco divertimenti di Liseberg, uno dei più grandi d’Europa.

Goteborg è la città ideale per andare alla scoperta dei fiordi norvegesi, che costituiscono senza dubbio l’attrazione principale della Scandinavia. Prima di intraprendere il viaggio verso nord costeggiando la parte occidentale del Paese, merita una visita Oslo. La capitale norvegese coniuga storia e passato, grazie ai suoni numerosi musei ed ai palazzi ottocenteschi, con la modernità che si manifesta in modo evidente nel quartiere di Grunerlokka, ricco di locali alla moda, negozi di griffe, pub, club dove si può ascoltare dell’ottima musica e ristoranti. Da ammirare sono il Palazzo Reale ed i suoi giardini dove è frequente vedere giovani e meno giovani rilassarsi nelle giornate miti che sono più frequenti di quel che si possa pensare.

Ammirare i fiordi norvegesi  è un’esperienza molto emozionante: il paesaggio muta man mano che si prosegue verso nord passando da cittadine abitate a piccoli villaggi di pescatori circondati da vaste foreste. Ci si può insinuare nelle lingue di terra che portano verso l’interno del Paese ammirando corsi d’acqua e cascate – tra le più belle quelle del Geirangerfjord – montagne e ghiacciai come lo Jostedalsbreen. I fiordi più belli sono probabilmente Lysefjord e Sognefjord, il più profondo e lungo del Paese.

Da qui la strada è breve per raggiungere Capo Nord dove si può restare abbagliati dal sole di mezzanotte! Un’emozione unica.

Un tour della Scandinavia infine non può escludere Helsinki e Stoccolma. La capitale finlandese è una cittadina piccola ed accogliente, ricca di palazzi del XIX secolo, musei, parchi e teatri dove la programmazione è in grado di soddisfare ogni gusto. La Piazza del Mercato è il fulcro cittadino, il luogo di ritrovo dei cittadini che da qui si spostano, a piedi o al massimo in bicicletta, per raggiungere i caffè della zona sud o verso lo splendido porto.

Stoccolma ha tra le sue bellezze l’architettura medievale che ne caratterizza il centro storico, gli immancabili parchi, l’imponente Palazzo Reale ed una vita culturale piuttosto ricca. Oltre ai musei, come lo Skansen che è il primo all’aperto in tutto il mondo, da non perdere è anche il Vasamuseet, esempio di archeologia marina. Il centro della capitale svedese, sempre piacevolmente affollato è l’ideale per mangiare l’ottimo cibo locale a base di pesce, divertirsi la sera e dormire grazie alla presenza di numerosi ostelli ed hotel a prezzi decisamente economici.

Ultimi articoli che hai visto

Guida Viaggi Caraibi

Tanzania: tra mare, safari e cultura

Uganda Railway – Kenya

Saona – Santo Domingo

Samana – Repubblica Domenicana

LEAVE A COMMENT