Guida Viaggi

Guida Viaggi Formentera

Guida Viaggi Formentera

Formentera è una piccola isola delle Baleari considerata da molti come uno degli ultimi paradisi naturalistici d’Europa; la bellezza dei quest’isola è paragonabile alle più rinomate mete di viaggio caraibiche, le sue immense spiagge e il suo mare pulito e dai colori intensi hanno davvero poco da invidiare agli arenili tropicali. Vicinissima ad Ibiza, Formentera è spesso utilizzata da come base per chi desidera una vacanza tranquilla, ma non disdegna le puntate notturne sulla Isla Bianca, all’insegna del divertimento più sfrenato.

Prevalentemente chi sceglie di trascorrere le proprie vacanze a Formentera lo fa principalmente per godere di un soggiorno tranquillo, immerso in una atmosfera di serenità e a contatto con una natura ancora incontaminata e verace. Da non perdere infatti una rapida visita alle zone più interne dell’isola per ammirare le pianure dorate delle grandi distese di frumento; proprio questa caratterizza ha convinto gli antichi romani a battezzare quest’isola Formentera, la usavano infatti come un vero e proprio deposito di cereali.

Altro meta naturalistica da scoprire è la riserva naturale di Ses Salines, l’antica pratica di estrazione del sale ha creato un luogo unico e suggestivo; pozze d’acqua rosate dove immergersi per godere degli influssi benefici su corpo e pelle, attorniati da grandi cumuli di cristalli di sale. Un viaggio a Formentera è quindi sinonimo di benessere per lo spirito e per il corpo.

Formentera negli anni 60 e 70 è stata meta di un turismo alternativo e non poche comunità hippie si sono insediate in pianta stabile; questo influisce non poco sul “mood” dell’isola, difficilmente si incontreranno sull’isola turisti “patinati” o si assisterà ad eventi “Glamour”. La tendenza è invece ad avere comportamenti rilassati, abbigliamenti comodi ed informali. Anche il tipo di divertimento sembra quello di un’altra epoca, feste in spiaggia per divertimento genuino e buona musica. Mancano forse gli eccessi e la trasgressione che si possono trovare su altre isole delle Baleari, ma la vita notturna non manca di certo e ognuno troverà la scusa per fare piacevolmente l’alba.

Le spiagge più belle a Formentera sono davvero tante, non mancano calette riservate per chi cerca tranquillità o arenili attrezzati e organizzati che possono accogliere famiglie con bambini o allegre comitive. Tra le spiagge nelle quali trascorrere sicuramente qualche giornata: Cala Sahona, Llevant, Migjorn o la selvaggia S’Alga che si trova sull’isola Espalmador, talmente vicina a Formentera che la si può raggiungere anche a nuoto.

Il turismo che si riversa a Formentera proviene un po’ da tutta Europa, ma siamo noi italiani a colonizzarla letteralmente nel periodo estivo; manca un aeroporto sull’isola e per raggiungerla in aereo bisogna necessariamente fare scalo a Ibiza e proseguire in traghetto. Fortunatamente sono abbondanti sia i collegamenti via mare, con molte corse dal mattino a tarda sera, così come sono intensi i collegamenti aerei con i principali aeroporti della nostra nazione e Ibiza. In tanti scelgono soluzioni last minute per fare una vacanza economica in posto così esclusivo; non mancano mai offerte Formentera con volo e hotel a prezzi eccezionali

Ultimi articoli che hai visto

Guida Viaggi Caraibi

Tanzania: tra mare, safari e cultura

Uganda Railway – Kenya

Saona – Santo Domingo

Samana – Repubblica Domenicana

LEAVE A COMMENT