Guida Viaggi

Guida Viaggi Hurghada

Guida Viaggi Hurghada

Negli ultimi anni Hurghada è divenuta una delle mete turistiche del Mar Rosso più apprezzate al mondo. Situata lungo la costa egiziana di fronte alla penisola arabica, la località balneare si è rapidamente trasformata da piccolo villaggio di pescatori e di coltivatori di olive in una cittadina viva ed animata, capace di attrarre ogni tipologia di turista, da colui che cerca una vacanza tutto sport e natura, a coloro che invece vogliono un soggiorno romantico e rilassante.

Ciò grazie ai tanti hotel, villaggi e strutture ricettive che mettono a disposizione soluzioni per tutte le tasche.

Se da una parte Hurghada ha mantenuto intatto il fascino di un villaggio tipicamente egiziano, dall’altra offre tantissime opportunità di scoprire incredibili bellezze naturali e paesaggistiche.

Trascorrervi una vacanza significa entrare un vero e proprio paradiso per gli amanti delle immersioni. I suoi fondali cristallini, il mare limpido, le spiagge di sabbia dorata e soffice, la barriera corallina sono diventati le sue principali attrazioni insieme ad altri sport acquatici come lo snorkeling, la vela, il wind-surf  ed il kite-surf grazie al vento costante che spira lungo i chilometri di costa.

Proprio qui si svolgono competizioni a livello internazionale che attirano tantissimi appassionati di questi sport.

Il vento inoltre consente di avere delle temperature medie non particolarmente insopportabili, neppure in piana estate.

Le bellezze sottomarine di Hurghada e la sua incredibile varietà di pesci sono visibili anche nei pressi degli isolotti poco distanti dalla località egiziana: Umm Gamar con le sue murene e cernie, Shaab el-Erg intorno al quale non è raro ammirare delfini e l’Isola di Giftun, parco marino dal 1955 in cui convivono centinaia di specie marine e di coralli.

Un’altra attrattiva turistica di Hurghada è la possibilità di effettuare escursioni nell’entroterra egiziano: qui regna sovrano il deserto ed a dorso di un cammello lo si può visitare ammirando le enormi dune di sabbia e le oasi che lo caratterizzano.

Non particolarmente distanti sono El Cairo e Luxor, due delle città più affascinanti dell’Egitto: visitarle significa immergersi in un meraviglioso passato lontano e scoprire la grande civiltà egiziana.

Se invece si vuole visitare il villaggio, la parte più bella nonché la più caratteristica è senza dubbio El Dahar, la città vecchia. Qui si può osservare lo scorrere della vita egiziana: bazar, mercatini, caffè, negozi di pesce e di prodotti tipici locali si sovrappongono ed offrono opportunità di shopping molto vantaggiose.

La zona maggiormente turistica invece è quella nei pressi del porto. Qui sono sorti centri commerciali, discoteche, locali, ristoranti, negozi e shisha-bar, tipici luoghi di ristoro locali dove è possibile mangiare dell’ottimo pesce. Questa parte della città è l’ideale per la vita notturna.

Raggiungere Hurghada è molto semplice dal momento la città è servita da un aeroporto internazionale. Dall’Italia ci sono dei voli frequenti sia da Roma che da Milano che effettuano scalo a El Cairo oltre a voli charter che collegano diversi aeroporti italiani con la città egiziana.

Ultimi articoli che hai visto

Guida Viaggi Caraibi

Tanzania: tra mare, safari e cultura

Uganda Railway – Kenya

Saona – Santo Domingo

Samana – Repubblica Domenicana

LEAVE A COMMENT